Vai ai contenuti

Menu principale:

Trekking

Il Rifugio Zoia è un crocevia da cui si diramano numerosi sentieri e mulattiere che conducono agli altri rifugi della Valmalenco, agli alpeggi, ai laghetti alpini e alle vicina Svizzera attraverso bellissime escursioni.

Gli itinerari sono di varia difficoltà, si va dalle escursioni facili, su belle mulattiere ben segnalate (adatte anche ai bambini) fino ad arrivare ad escursioni impegnative, indicate per i camminatori esperti ed allenati. In ogni caso, il denominatore comune che accompagna ogni escursionista, è il panorama mozzafiato dei monti del gruppo del Bernina, del Pizzo Scalino e del Monte Disgrazia.

Il Rifugio Zoia è anche tappa dell'itinerario internazionale 'Via Alpina' che attraversa tutto l'arco alpino, dalla Slovenia fino alla Francia.

Di seguito è riportato un elenco delle principali escursioni, suddivise per livello di difficoltà.  Tutti questi itinerari sono percorribili a piedi partendo direttamente dal Rifugio Zoia.

ESCURSIONI FACILI

Alpe Prabello e Laghi di Campagneda
Alpe Musella e Alpe Campascio
Val Poschiavina


ESCURSIONI DI MEDIA DIFFICOLTA'

Rifugio Bignami e Diga di Gera
Sentiero Glaciologico
Anello Val Poschiavina - Campagneda
Rifugio Carate e Rifugio Marinelli
Lago Palù


ESCURSIONI IMPEGNATIVE

Rifugio Marinelli e Val di Scerscen
Monte Spondascia
Monte delle Forbici
Trekking ai Confini
Passo Confinale e Cima Fontana
Trekking dei 3 Passi
Bocchetta di Fellaria



Scarica la mappa con i rifugi della Valmalenco:

Rifugio Zoia - Campo Moro, Lanzada (SO)
Tel. 3490061085 - 0342451405     rifugiozoia@gmail.com    P.IVA 00853250140
Rifugio Zoia - Campo Moro, Lanzada (SO)
Tel. 3490061085 - 0342451405     rifugiozoia@gmail.com
Torna ai contenuti | Torna al menu